Gli alberi di mele: due attività di precisione!

Quando i bimbi superano i 18 mesi e non sono più interessati a mettere in bocca gli oggetti il nostro ventaglio di proposte si amplia notevolmente.. Con pochi materiali facilmente reperibili si possono creare in poco tempo attività divertenti e costruttive: quella che vi propongo ora è stata preparata in una sera 🙂 !

PEBBLES 1 CANVA

A chi è adatta?

L’idea è dedicata a bimbi che hanno superato la fase di esplorazione orale e che hanno tempi di attenzione di almeno una decina di minuti; è utile quindi a partire circa dai 2 anni di età.

Naturalmente va proposta sotto la stretta osservazione di un adulto.

Perchè proporla?

Perché stimola la coordinazione oculo-manuale, aiuta a perfezionare la motricità del polso e della mano, favorisce lo sviluppo linguistico, promuove l’osservazione, la concentrazione e la capacità di focalizzarsi su un compito impegnativo, sviluppa le prime abilità logiche e matematiche.

PEBBLES CANVA 2

Cosa serve?

  • un foglio di feltro/pannolenci bianco dimensioni A4
  • pezzi di pannolenci di colore marrone, rosso, giallo, verde
  • sagoma di albero
  • pebbles di colore rosso, giallo, verde
  • pom-poms piccoli di colore rosso, giallo, verde
  • forbici
  • colla a caldo

Come realizzarla?

Preparare quest’attività è molto semplice.

Ritagliate la sagoma dell’albero che avete scelto (io ho usato questa), separate la chioma dal tronco e riportate le sagome sul feltro: dovrete creare tre tronchi marroni e tre chiome uguali, di cui una gialla, una rossa e una verde.

Una volta pronte le varie parti, con la colla a caldo attaccatele saldamente al foglio di feltro bianco, togliendo per sicurezza gli eventuali residui di colla (se preferite potete cucirle).

Selezionate un numero uguale di pebbles gialle, rosse e verdi – il suggerimento è di scegliere una quantità piccola per ogni colore, 5 o 7 al massimo – e chiudetele in un barattolo trasparente con un tappo (io ho preso un barattolo dello yogurt); fate la stessa cosa con i pom-poms.

PEBBLES CANVA 3

Come proporla?

Preparate su un tavolino il materiale con i barattolini chiusi. Suggerisco di usare un solo vasetto per volta se il bimbo è alle prime armi con questo genere di lavoro e/o se i suoi tempi di attenzione sono bassi.

Proponete con entusiasmo al piccolo di mettere le mele sui loro alberi, aprite lentamente e con cura il barattolo, versate con delicatezza i pom-poms o le pebbles – solo uno dei due materiali per volta, abituate subito il bimbo a lavorare con ordine anche se ha a disposizione entrambi i barattoli 🙂 ! – sul tavolino e riponete il contenitore in alto di lato, chiudendolo col tappo prima di inziare l’attività.

Mostrategli, con il vostro esempio, come prendere una pallina con due dita – in questo modo eserciterà la presa a pinza! – e appoggiatene una sull’albero del colore corrispondente, accompagnando il lavoro con la descrizione di ciò che state facendo “Una mela ROSSA sul suo albero ROSSO..”.

Se utilizzate i Segni dei Piccolisottolineate i concetti di ALBERO, MELA e i COLORI; anche se il vostro bimbo parla già, si tratta di un’attività perfetta per il loro ripasso! Potete anche pensare di lavorare direttamente in una seconda lingua a cui volete introdurlo; in questo caso i segni faranno da ponte e gli consentiranno di comprendere meglio ciò che dite.

Lasciate che vi imiti e non disturbate la sua concentrazione se inizia a lavorare in autonomia, appoggiare materiali così piccoli su uno spazio limitato senza che si spostino è un compito impegnativo per un bambino piccolo! Se non appoggia le palline sugli alberi del colore corrispondente non correggetelo, piuttosto sottolineate ciò che fa verbalmente “Una mela ROSSA sull’albero VERDE” e, quando vi osserva, lavorate voi sull’appaiamento, accompagnandovi con parole e segni; quando sarà pronto, lo farà a sua volta.

Quando avrà finito il lavoro, invitatelo a mettere di nuovo tutte le palline nel barattolo e a richiuderlo prima di passare all’altro contenitore; se vedete che non è più interessato, invitatelo a mettere via tutti i materiali – dovranno avere un posto preciso, in modo che il bimbo sappia dove portarli! – prima di cambiare attività.

Con pazienza e in momenti diversi potrete invitarlo a lavorare sugli appaiamenti per colore, sui concetti di SOPRA/SOTTO/DESTRA/SINISTRA/VICINO/LONTANO (“Metti una mela rossa sotto l’albero verde!”), sui numeri e sulle quantità (“Metti 3 mele verdi sull’abero verde? E una mela sola sull’albero rosso?”), sull’osservazione e sul confronto, propedeutici alle operazioni matematiche (“Ha più mele l’albero verde o quello rosso?”).

Potete anche ripetere quest’attività facendogli spostare i pom-poms con le pinzette, per incentivare la precisione.

Buon divertimento 😀 !

PEBBLES CANVA 4

 

Lascia un commento